Spalletti:

Spalletti: "Italia, non mi aspettavo un centrocampo così"

© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
 di Vito Aulenti Twitter:  articolo letto 876 volte

Intercettato dai microfoni di TMW, l'ex allenatore della Roma Luciano Spalletti ha tessuto le lodi di Cesare Prandelli e del centrocampo azzurro: "Non mi aspettavo un centrocampo con Pirlo e Verratti, ma è stata la scelta giusta, perché la cosa rischiosa sarebbe stata dare campo per il contropiede all'Inghilterra. C'è un'altra valutazione che ha fatto Prandelli che non ha fatto nessuno, che è quella del clima in cui si gioca. Le partite difficilmente avranno grande intensità e nella bassa intensità i centrocampisti hanno più vantaggio, fanno possesso palla. Ha tenuto palla, ha attaccato lo stesso nonostante gli si imputasse di non avere attaccanti che potessero andare a chiudere le azioni. E' la squadra che conta non il singolo calciatore. Se Prandelli riesce a continuare a far giocare l'Italia come squadra come ha fatto fino ad ora, può essere la possibilità per arrivare infondo, perché poi ci sono squadre più forti".