Sneijder si sacrifica, Robben no. Vlaar insuperabile. Le pagelle dell'Olanda

Sneijder si sacrifica, Robben no. Vlaar insuperabile. Le pagelle dell'Olanda

© foto di www.imagephotoagency.it
 di Simone Lorini Twitter:  articolo letto 1068 volte

Cillesen 6 - Zero parate fino al 115', poi gli attaccanti argentini lo graziano due volte. 

Kuyt 6 - Tanta corsa e generosità, ma poche o nessuna giocata incisiva.

De Vrij 6,5 - Difende bene l'area arancio, stasera più che mai le difese hanno la meglio sugli attacchi.

Vlaar 7 - Superprestazione per il centrale olandese, decisivo con almeno due chiusure uno vs uno contro Messi e Higuain. 

Martins Indi 5,5 - La rapidità di Messi e Lavezzi lo manda nel pallone: ammonito, Van Gaal lo manda sotto la doccia durante l'intervallo. Dal 46' Janmaat 6,5 - Ottimo il suo approccio alla gara, non mostra i problemi fisici evidenziati alla vigilia che hanno consigliato Van Gaal a preservarlo in panchina. 

Blind 6 - L'eclettismo fatto giocatore: gioca 75' da difensore e e 45' da laterale, ma il suo rendimento non ne risente.

De Jong 6 - Dà la sua razione di concretezza e fiato al centrocampo arancio: esce perchè non ancora in perfette condizioni fisiche. Dal 61' Clasie sv.

Winaldum 5 - Non aggiunge nulla al centrocampo Oranje. Inspiegabilmente Van Gaal lo tiene in campo per 120'.

Sneijder 6 - Impreciso, specie su calcio piazzato, arma fondamentale quando la gara è bloccata come quella di stasera. Da sottolineare però l'enorme mole di lavoro in fase di pressing. 

Robben 5,5 - Qualche guizzo isolato che non basta però a tenere alto il suo nome di calciatore imprendibile. Anzi stasera l'Argentina lo limita senza affanni.

Van Persie 5,5 - Debilitato, non gioca una grande partita: ma è anche vero che Robben lo lascia solo a duellare con l'intera difesa argentina. Dal 96' Huntelaar sv.