Portogallo, Ronaldo:

Portogallo, Ronaldo: "Abbiamo tanti limiti, non possiamo competere a questi livelli"

© foto di Imago/Image Sport
 di Vito Aulenti Twitter:  articolo letto 1340 volte

L'attaccante del Real Madrid Cristiano Ronaldo, al termine della gara pareggiata in extremis contro gli Stati Uniti, ha ammesso i limiti del Portogallo, a suo dire, non attrezzato per competere alla pari con le squadre più forti del Mondiale: "Sarebbe una bugia adesso dire che siamo un top team, forse siamo una squadra media, ecco. Abbiamo tanti limiti e tanti giocatori fuori come Pepe e Coentrao, anche questo ci blocca. Non possiamo ambire al massimo livello, quindi a battere squadre più forti - riporta Calcissimo.com - I miracoli non esistono: sapevamo di essere in un girone tosto con squadre forse più forti di noi: io non ho mai pensato potessimo vincere il Mondiale, dobbiamo essere umili e capire che questo è il nostro livello”.