DeMerit sugli USA:

DeMerit sugli USA: "Howard il migliore"

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Andrea Losapio Twitter:  articolo letto 1046 volte

Jay DeMerit, ex difensore della Nazionale USA, oggi elemento di punta dei Vancouver Whitcaps, ha analizzato in esclusiva ai microfoni di Tuttomercatoweb.com l'avventura statunitense nel Mondiale brasiliano.

DeMerit, iniziamo dalla fine ovvero dall'eliminazione degli USA per mano del Belgio.
"Credo che nel complesso la squadra abbia fornito una buona prestazione, ma il Belgio si è dimostrato superiore. A fare la differenza sono state le sostituzioni che poi hanno determinato la vittoria".

Chi è il suo MVP per il Mondiale degli USA?
"Sicuramente Tim Howard. E' un grande risultato l'aver superato tutti i record della storia della nostra Nazionale ed è stato bello vederlo giocare su alti livelli. E' un mio grande amico e sono sempre felice quando lo vedo giocare bene".

Il futuro della Nazionale sembra essere ancora legato al nome di Jurgen Klinsmann. Scelta giusta a suo avviso?
"Credo che in Brasile Klinsmann abbia dimostrato di avere le idee chiare. Ha dato la possibilità a molti giovani di dimostrare il proprio valore e per questo credo sia giusto continuare con lui".

Chiudiamo con il suo pronostico per la vittoria finale del Mondiale.
"Prima dell'inizio del torneo avevo detto che il Brasile padrone di casa avrebbe conquistato la vittoria e adesso ne sono ancora convinto. Stanno migliorando partita dopo partita. Contro la Colombia sarà senza dubbio la loro sfida più difficile".