Chevanton a TMW:

Chevanton a TMW: "Che vergogna la squalifica di Chevanton. L'Uruguay ritiri la squadra"

 di Tommaso Maschio articolo letto 1200 volte

Furia in Uruguay per la squalifica di Luis Suarez. Ernesto Javier Chevanton non nasconde la sua rabbia: "Questa squalifica è una vergogna enorme. E poi chi l'ha detto che ha davvero morso l'avversario. Su quelle immagini si possono dire tante cose. L'arbitro non l'ha espulso, nessuno l'ha visto. A questo punto perché non danno lunghe squalifiche a chi ha causato gravi infortuni agli avversari, facendogli magari saltare il Mondiale?".

La stampa di tutto il mondo però è stata unanime nei giudici: "Evidentemente è tutta invidia. Suarez è tra i giocatori piu forti al mondo. Abbiamo lasciato Italia e Inghilterra fuori, mentre il Brasile ha paura che ricapiti un altro 1950".

Su Twitter hai suggerito di ritirare la squadra: "Lo ribadisco anche qui. I giocatori devono uscire fuori e difendere Suarez. Bisogna dare un segnale forte e ritirarsi perché quel che è successo è vergognoso, sembra davvero tutto apparecchiato per far vincere il Brasile".

I precedenti non depongono a favore di Suarez: "Quel che è stato è stato, inutile guardare il passato. Ripeto, questa mi è sembrata una persecuzione nei suoi confronti".