Camoranesi:

Camoranesi: "L'Italia valeva massimo i quarti. Agli azzurri serve un campione"

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Vito Aulenti Twitter:  articolo letto 1392 volte

Intervistato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, l'ex esterno della Juventus Mauro German Camoranesi è tornato sulla disfatta azzurra a Brasile 2014: "E' mancata la corsa e le giocate individuali. Non so se per preparazione o altro. Le colpe non sono mai di uno o due giocatori. E il solito giochino del trova il colpevole. La questione è più generale. Realisticamente gli azzurri valevano al massimo i quarti e mi pare lo ammettessero anche loro. All’Italia farebbe molto bene trovare un campione. La Colombia ha Rodriguez, l’Argentina Messi, la Germania Muller, eccetera. Balotelli non è a quel livello. Oltre Buffon e Pirlo, ci son solo bravi giocatori e nulla più".