Saracinesca Howard, che diga la coppia Beckerman-Jones! Le pagelle degli Stati Uniti

Saracinesca Howard, che diga la coppia Beckerman-Jones! Le pagelle degli Stati Uniti

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Vito Aulenti Twitter:  articolo letto 1928 volte

Howard 6,5 - Poco impegnato, ma quando c'è da intervenire, il 35enne estremo difensore dell'Everton, oggi alla 100esima presenza con la maglia della Nazionale, risponde in maniera egregia: per conferme, chiedere a Gyan, che ancora si domanda come abbia fatto il portiere degli Yanks a volare sul suo colpo di testa a botta sicura, scoccato ad inizio ripresa.

Johnson 5,5 - Partita ordinata la sua, rovinata, tuttavia, dall'errore di posizionamento in occasione del momentaneo 1-1 di Andrè Ayew.

Besler 6,5 - Buon primo tempo del centrale dello Sporting Kansas City, che nella ripresa è costretto a lasciare il campo per infortunio. (Dal 46' Brooks 7 - E' suo lo stacco imperioso che permette agli Usa di agganciare in vetta alla classifica del Gruppo G la Germania).

Cameron 6 - Performance senza particolari sbavature del 28enne dello Stoke City, che regge bene il confronto con Gyan.

Beasley 5 - Il peggiore, non solo del reparto arretrato, ma di tutta la squadra americana. E' dalla sua fascia di competenza che arrivano tutti i principali pericoli per la propria difesa. Non è un terzino di ruolo, e questa sera l'ha dimostrato.

Beckerman 7 - Un vero e proprio incubo per il Ghana, che vede spezzare tutte le proprie azioni di ripartenza dal 32enne del Real Salt Lake. Inesauribile.

Bradley 6,5 - Il vero cervello pensante del centrocampo statunitense. Smista palloni in gran quantità, ne sbaglia solamente uno: quasi perfetto.

Jones 7,5 - Non solo recupera una caterva di palloni, ma ha anche la qualità per avviare l'azione e creare pericoli alla difesa avversaria: è suo il suggerimento al 1' per il gol dell'1-0 di Dempsey. Il migliore per distacco dei suoi.

Bedoya 6,5 - Da un giocatore con le sue caratteristiche ci si aspetterebbe una partita tutta qualità e tocchi di fino, ed invece il numero 11 degli Usa stupisce con una prova generosissima in fase di ripiegamento. Klinsmann sarà contento della sua duttilità. (Dal 77' Zusi s.v.)

Dempsey 6,5 - Pronti, via, e l'esperto attaccante degli Yanks si conferma immediatamente cecchino implacabile, freddando Kwarasey con un sinistro imparabile. 

Altidore s.v. - Troppo pochi 22 minuti di gioco per giudicarlo. E' costretto ad uscire dal campo per un infortunio, che potrebbe fargli saltare il prosieguo del Mondiale. Noi gli auguriamo di no. (Dal 23' Johannsson 5 - Generoso, ma molto macchinoso: troppo, per poter impensierire la retroguardia africana).