M. Chavez dà la scossa, Bengtson sciupa l'impossibile. Le pagelle dell'Honduras

M. Chavez dà la scossa, Bengtson sciupa l'impossibile. Le pagelle dell'Honduras

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Vito Aulenti Twitter:  articolo letto 1395 volte

Valladares 6,5 - Il risultato sarebbe potuto essere più rotondo se il 37enne honduregno, al suo 137esimo gettone con la maglia della Bicolor, non ci avesse messo le manone sulle conclusioni ravvicinate dei vari Shaqiri, Drmic e Mehmedi.

Beckeles 5 - Non basta un secondo tempo propositivo per salvare una partita pessima in fase difensiva. Nella prima frazione di gara si divora sotto porta il gol del pari.

Bernardez 5 - Shaqiri è in serata di grazia, ma il numero 5 honduregno non fa nulla per tentare di arginarlo.

Figueroa 5,5 - Leggermente meglio rispetto al suo compagno di squadra, si mette in mostra soprattutto con dei bolidi dalla distanza.

J.C. Garcia 5,5 - Seppur a fatica, riesce a contenere Lichtsteiner.

B. Garcia 4,5 - Un fantasma. Praticamente mai nel vivo del gioco (Dal 77' Najar s.v.)

W. Palacios 5 - Deludente la prestazione del centrocampista dello Stoke City, mai in grado di dare qualità alla manovra honduregna. 

Claros 5,5 - Lotta come un leone, ma si fa schiacciare dalla mediana elvetica.

Espinoza 5 - Mai pericoloso sulla sinistra, il giocatore del Wigan prova ad accentrarsi senza ottenere risultati. (Dal 46' M. Chavez 6,5 - Non è un caso se dal suo ingresso in campo la squadra cambia marcia e crea più di un grattacapo alla retroguardia elvetica, destandosi dal torpore del primo tempo).

Bengtson 5 - Sciupa l'impossibile, soprattutto nella ripresa. 

Costly 5,5 - Trascorre 40' di gioco facendo a sportellate con i difensori svizzeri. Poi esce per infortunio (Dal 40' J. Palacios 6 - Nulla di eccezionale, ma quantomeno apporta un po' di dinamismo allo statico attacco dell'Honduras).