Storia e curiosità di Francia-Honduras

Storia e curiosità di Francia-Honduras

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Oreste Giannetta articolo letto 1913 volte

Come l’altra gara del girone di questa giornata, quella appena finita, anche la sfida tra Francia ed Honduras è una prima assoluta. I transalpini hanno un’ottima occasione per sfatare una tradizione negativa che li vede mancare la vittoria al debutto nel torneo dal 1998, quando sul proprio terreno batterono il Sudafrica coi gol di Dugarry ed Henry, oltre all’autogol di Issa. Dopo di allora, sconfitta col Senegal nella gara inaugurale del torneo asiatico di quattro anni dopo e due pareggi senza reti nelle ultime due edizioni, con la Svizzera nel 2006 e con l’Uruguay in Sudafrica.

Quattro anni fa è arrivata anche la prima sconfitta contro squadre centro-nordamericane, nella fattispecie il Messico, che con quel successo ha contribuito alla precoce eliminazione dei galletti. Prima di allora altri tre confronti coi messicani, con due vittorie e l’1-1 del 1966, e la vittoria di misura sul Canada del 1986.

L’Honduras, alla terza partecipazione della sua storia, la seconda consecutiva, ha disputato finora sei gare con tre pareggi e tre sconfitte. I tre pareggi tutti con squadre europee, ma prima di esultare bisogna considerare che delle sei gare, solo una non l’ha giocata contro formazioni del Vecchio Continente, quella contro il Cile di quattro anni fa.