Corea generosa ma molle: il Belgio non perdona e vola a punteggio pieno

Corea generosa ma molle: il Belgio non perdona e vola a punteggio pieno

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Vito Aulenti Twitter:  articolo letto 1246 volte

LE FORMAZIONI - Tante le sorprese tra le fila dei coreani, a partire dal portiere: gioca infatti Kim Seung-Gyu al posto del titolare Jung. Qualche novità anche in attacco, dove Son, Koo e Lee Chung-Yong sono chiamati ad agire alle spalle dell'unica punta Kim Shin-Wook. Dall'altra parte Wilmots, con la qualificazione agli ottavi già in tasca, si affida al turnover: fuori le stelle Kompany, Hazard e Lukaku. In avanti, spazio allo strano trio composto da Mertens, Mirallas e Januzaj.

MERTENS SPRECONE, DEFOUR INGENUO - La prima vera occasione del match capita sui piedi di Mertens, che, tutto solo davanti a Kim Seung-Gyu, non sfrutta al meglio il buon suggerimento di Mirallas, sprecando una clamorosa palla gol. Cinque minuti più tardi, arriva la risposta coreana con Ki, che con una conclusione dalla distanza impegna severamente Courtois. Tutto qua nel primo tempo, che non regala particolari emozioni se non l'espulsione nel finale di Defour, il quale interviene col piede a martello sulla tibia di Kim Shin-Wook, lasciando i suoi in dieci contro undici.

DECIDE VERTONGHEN - Galvanizzata dalla superiorità numerica, la formazione di Hong entra in campo con tutt'altro piglio nella ripresa, tanto da andare vicinissima alla rete del vantaggio al 59' con Son, che centra in pieno la traversa a Courtois battuto. L'offensiva asiatica è continua, ma manca di qualità, e così la formazione di Wilmots punisce la sterilità avversaria, portandosi sull'1-0 con capitan Vertonghen, bravo a trovarsi al momento giusto nel posto giusto su una corta respinta di Kim Seung-Gyu, che qualche istante prima si era dovuto distendere per neutralizzare una conclusione dalla distanza di Origi. Nel finale la Corea avrà tre clamorose palle gol, ma le mancherà incredilmente (anche per merito del reattivo Courtois), permettendo al Belgio di portare a casa il match e chiudere la fase a gironi a punteggio pieno.